Ceramiche siciliane di Mirella Pipia

La lavorazione della terracotta è una delle tecniche artigianali più antiche dell'umanità. In Sicilia ne è attestato l'uso fin dall'età della pietra. Successivamente, con gli antichi Greci, la ceramica visse il suo primo periodo di splendore.

Oggi ben quattro città siciliane possono fregiarsi del marchio "Ceramica Artistica e Tradizionale" del ministero per l'industria, il commercio e l'artigianato:

La ceramica prodotta in queste quattro città rispecchia i colori fondamentali della Sicilia: il giallo del sole, il blu del mare e il marrone della terra. Anche i motivi decorativi al centro delle opere riprendono i classici temi della cultura siciliana: il sole, i pesci, i girasoli, i limoni e la Medusa, la testa della Gorgone al centro della bandiera siciliana. Le ceramiche provenienti da Burgio, Caltagirone, Santo Stefano di Camastra e Sciacca sono rinomate in tutto il mondo e sono diventate oggi degli irrinunciabili souvenir per chiunque visiti la Sicilia.

La ceramista Mirella Pipia

Mirella Pipia nella Villa Palagonia

Mirella Pipia è diversa.
Naturalmente padroneggia alla perfezione
la tradizionale lavorazione della ceramica siciliana.
Ma per qualche motivo si sentiva ancora insoddisfatta.

La sua passione è così diventata lo sviluppo di nuove tecniche di lavorazione della ceramica, per mezzo delle quali riesce ad ottenere una ricchezza nei dettagli che si pensava fosse impossibile ottenere.

Nascono così vasi, mattonelle, piatti, albarelli, caraffe e altri oggetti di ogni genere che dal punto di vista della qualità artistica vanno ben oltre i classici souvenir turistici.

Mirella Pipia comunque non si occupa soltanto dell'arte della ceramica, ma anche di pittura a pastello e ad acquerello, incisioni su rame, acqueforti e litografia. Lavora inoltre come modella per il fratello Salvatore Pipia, famoso fotografo siciliano, allievo dell'ancor più nota fotografa antimafia Letizia Battaglia. Alcuni lettori ne avranno forse già sentito parlare riguardo al film di Wim Wenders "Palermo Shooting".

Mirella Pipia vive e lavora a Bagheria, un comune nei pressi di Palermo, lo stesso in cui la famiglia italo-tedesca Carnevale/Grüssner offre in affitto stupende case vacanze direttamente sul mare. Maggiori informazioni e dettagli potete trovarli alla sezione. Case Vacanza.

La co-proprietaria, Maria Carnevale, è un'amica intima di Mirella Pipia e vi permetterà volentieri di entrare in contatto con l'artista nel caso lo voleste. Maria è una grande appassionata di interior design e i suoi progetti si abbinano perfettamente alle ceramiche di Mirella. Gli spazi che allestiscono insieme non hanno bisogno di ulteriore riscaldamento, in quanto vi arde già intensamente il calore della Sicilia.

Esempi artistici e artigianali di Mirella Pipia

Le immagini che vedete di sopra e a seguire, sono esempi delle realizzazioni di Mirella Pipia immortalati dal fratello-fotografo. Fanno parte del catalogo spesso portato in giro per esposizioni:

Mirella Pipia - Acquaforte
Mirella Pipia - Disegno a matita
Mirella Pipia - Acquerello
Mirella Pipia - Vaso

Seguiteci

Rimani in contatto!

La casa vacanza perfetta

Rimani in contatto!