Sicilia
Sicilia ›  Consigli

Consigli per una piacevole vacanza in Sicilia

Consigli per una piacevole vacanza in Sicilia

Una vacanza in Sicilia è qualcosa di davvero particolare, soprattutto quando si desidera conoscere a fondo quest'isola meravigliosa e non ci si accontenta soltanto del sole e del mare.

E' davvero difficile trovare un'altra regione in Europa stereotipata da così tanti luoghi comuni e cliché che riesca malgrado ciò ad esercitare un fascino così intenso ed inesauribile. Persino in Asia la maggior parte delle persone conosce questa piccola isola del Mediterraneo.

Quando si chiede il perché, la risposta è sempre la solita: "Il Padrino". E in effetti il romanzo descrive la mafia siciliana in maniera piuttosto realistica.

La Sicilia oltre i luoghi comuni

È evidente che uno degli obiettivi principali di un film è la copertura dei costi di produzione, ma chiaramente la pellicola deve anche essere appassionante e creare dibattito. Inoltre, il più delle volte, nella mente degli spettatori rimangono impresse soltanto un paio di scene chiave, quelle per intenderci in cui stuntmen e pirotecnici sono i veri protagonisti.

Noi, al contrario, vogliamo sfruttare la possibilità di raccontare storie vere sulla mafia. Ma non soltanto, ci sono infatti molte altre cose interessanti sulla Sicilia che valgono la pena di esser raccontate:

Inverno

Un vero consiglio da "insider" è l'inverno siciliano. Ci sono un'infinità di cose interessanti da scoprire, e l'inverno siciliano è il miglior periodo per farlo se non addirittura l'unico a volte. Naturalmente ciò non riguarda soltanto i lunghi soggiorni, ma vale anche per una breve vacanza da sfruttare per "mettere un po' di sole in cascina". Vedrete come la Sicilia possa addirittura essere una concreta alternativa alla Tailandia.

Tempo

Il tempo è, dopo la mafia, l'argomento di cui si parla di più durante una vacanza in Sicilia. Anche in questo caso però dobbiamo sfatare qualche mito. Naturalmente in Sicilia il cielo non è sempre sgombro di nuvole e col sole a picco, altrimenti una vacanza in Sicilia equivarrebbe ad un vero e proprio viaggio nel deserto. Di contro, le piogge fanno sì che la Sicilia sia l'isola più verde del Mediterraneo.

Mafia

Diciamoci la verità, il cliché che vede la Sicilia rappresentata da lupare e criminalità è qualcosa che non sta più in cielo né in terra. Sapevate ad esempio che il numero di omicidi ad Helsinki è quasi doppio rispetto all’intera Sicilia? Non c'è da stupirsene se si osserva da vicino l’evoluzione storica e strategica della Mafia.

La storia della Sicilia in 100 secondi

La storia della Sicilia è un andirivieni di numerose popolazioni dominatrici. Per lo meno a prima vista. Se infatti date un'occhiata alla tabella storica, vedrete che in realtà negli ultimi 700 anni si sono susseguiti solamente gli spagnoli e gli italiani. La storiella che tutti i problemi siciliani siano riconducibili alle dominazioni straniere può essere pertanto ritenuta una semplice scusa.

Moda dalla Sicilia

Italia e moda sono ormai due parole che vengono pronunciate d'un sol fiato. Persino da chi è totalmente impreparato in materia e non sa che forma debba avere il tacco o come si deve portare la giacca quest'anno.

Nell'immagine a sinistra possiamo una variante moderna della "coppola", il tradizionale copricapo siciliano. Un tempo considerata simbolo della Mafia e dei suoi affiliati, oggi, anche grazie all'impegno di persone straordinari come quelle che stanno dietro al progetto Coppola Storta, è invece simbolo del riscatto di una regione.

Ceramiche siciliane di Mirella Pipia

In Sicilia esiste una tradizione più che centenaria per quanto concerne la ceramica. Quattro città siciliane possono persino forgiarsi dell'ambito sigillo di qualità. In questo articolo vi presentiamo soprattutto la storia ed i prodotti di artigianato di Mirella Pipia, vera maestra nel settore. Se siete interessati ad una variante più moderna nel settore delle ceramiche, passata da Bagheria.

Targa Florio

Una chicca da non perdere è la Targa Florio, prima gara automobilistica su strada del mondo. L'inaugurazione risale al 6 Maggio del 1906 ma oggi si è dovuta reinventare trasformandosi in un raduno d'auto d'epocale attrazioni culturali distribuiti lungo il percorso.

Seguiteci

Una vacanza in Sicilia è per forza di cose sempre troppo breve. Giusto il tempo di mettere un po' di sole e si deve subito tornare alla triste vita di tutti i giorni, quando ci sarebbero invece moltissimissimissime cose da vedere.

Oggigiorno, grazie alle nuove tecnologie, possiamo fortunatamente viaggiare anche stando seduti sul divano di casa. Ad aiutarci possono essere infatti siti come Facebook o Google+ e altri media. Provate a dare un'occhiata alle pagine dei seguenti social cliccando sui rispettivi loghi e avrete quasi l'impressione che il sole della Sicilia riprenda a scaldarvi:

Pinterest Logo Su Pinterest potrete trovare un'infinità di immagini legate alla Sicilia...
Facebook Logo Oppure condividete le vostre esperienze di viaggio in Sicilia con i vostri amici su Facebook

Rimani in contatto!

© 2012-2015 Trip Tipp Sicily

Data ultimo aggiornamento: 15 aprile 2017