Moda dalla Sicilia

Inviare il video "Incredible Fashion Town in Sicily"

Italia e Moda sono due termini pressoché inseparabili. Anche quelli che non ne capiscono nulla e non hanno idea alcuna di quale sia il modello di scarpa in voga al momento trovano divertente e spesso irrinunciabile scegliere e portare a casa un accessorio di moda da una vacanza in Italia. Insieme scopriremo come anche una passeggiata tra le migliori vetrine della città possa essere un'occupazione più che piacevole.

Lo stilista siciliano Domenico Dolce, co-fondatore della casa di moda Dolce & Gabbana, ha contribuito ad avvicinare la Sicilia al cuore della moda mondiale. Per ogni sua nuova collezione si lascia infatti ispirare dalla sua isola natia e i motivi siciliani occupano sempre più spazio nei suoi modelli. Molti siciliani e siciliane spendono una grossa fetta del loro reddito in moda e accessori, in ossequio a quello che nella cultura italiana sembra essere un vero e proprio obbligo morale, fare cioè "bella figura".

Questo è un articolo di Veronica Di Grigoli.

Indice

Rimani in contatto!

Moda a Palermo

Inviare il video "Dolce&Gabbana Fall Winter 2013 Women's Campaign"

Palermo come città è cambiata moltissimo negli ultimi anni. La nostra guida allo shopping e alla moda è la più aggiornata ed esauriente fra quelle che potete trovare nel web.

Insieme andremo alla scoperta non soltanto dei più costosi e rinomati distretti commerciali ma anche dei piccoli e vivaci mercati di strada, risorse inesauribili di piccole e grandi occasioni.

A chi non alloggia a Palermo durante la propria vacanza consigliamo di raggiungere la città servendosi del Trenitalia. Ciò vale particolarmente per gli ospiti delle case vacanze che consigliamo, tutte dotate di ottimi collegamenti ferroviari.

Karte - Mode in Palermo

Il centro commerciale "La Rinascente"

La Rinascente offre su cinque piani una grande scelta di oggetti di design e borse. O ancora elegantissimi accessori per cucina, come solo in Italia se ne possono trovare. Il centro commerciale si trova in via Roma, proprio accanto a piazza San Domenico, alla destra della chiesa omonima e di fronte all'ingresso del più famoso mercato di Palermo, la Vucciria. Vi consigliamo assolutamente di salire su fino alla terrazza dove ad aspettarvi ci sarà uno dei bar col miglior panorama di Palermo, il bar Obikà. In tutte le guide via Roma viene presentata come la via commerciale di Palermo, dobbiamo però dire che, fra i palermitani almeno, ha perso un pò della sua popolarità.

Viale Strasburgo

Sicuramente una delle zone commerciali più eleganti di Palermo. Da sottolineare la presenza delle boutique ufficiali di Max Mara (al civico 156) e di Marina Rinaldi (al 133), i cui capi donano sia alle donne magre che a quelle formose. La strada, larga e molto trafficata, si addice più a dei compratori compulsivi che a dei turisti in cerca di occasioni e rarità.

Via Principe di Belmonte

In questa stretta zona pedonale, oltre agli eleganti negozi e alle boutique alla moda, troviamo un'ampia offerta di bar e ristoranti che, ve lo assicuriamo, non sono poi così cari come potrebbero sembrare. Vi consigliamo questa zona per rilassarvi tra un acquisto e l'altro, o per un'elegante pausa pranzo.

Via Ruggero Settimo

La via Ruggero Settimo è la continuazione della via Maqueda, una strada molto lunga e vivace con una grande quantità e varietà di negozi. E' particolarmente amata dai giovani e da tutti quei palermitani consapevoli del loro stile che cercano abiti di qualità a costi accessibili.

Via Della Libertà

Questa strada è la propaggine naturale di via Ruggero Settimo e ospita tra le sue elegantissime vetrine delle vere e proprie prelibatezze della moda, tra cui anche il punto vendita ufficiale Dolce & Gabbana.

Via Volturno

Proprio alle spalle del Teatro Massimo, la via Volturno è un ottima risorsa per chi è in cerca di bellissime borse di pelle fatte a mano, come pure scarpe e altri accessori sempre in pelle.

The Quattro Canti

Tutte e quattro le strade che si incrociano ai Quattro Canti, e in particolar modo via Maqueda, sono una vera miniera d'oro per tutti quei cacciatori di occasioni alla ricerca di gioielli e monili a prezzi a dir poco ridicoli. Percorrendo poi via Maqueda in direzione sud troverete anche dei coloratissimi negozi etnici con cui arricchire il vostro guardaroba.

Via Squarcialupo

Chi è alla ricerca di gioielli d'oro e d'argento di un certo valore si sentirà a casa in via Squarcialupo. La strada collega piazza San Domenico e via Cavour.

Mercato di via Bandiera

Proprio di fronte piazza San Domenico, su via Roma, ha inizio via Bandiera, una stretta stradina che ospita il più grande mercato di strada per vestiti, borse, scarpe, gioielli e molti altri oggetti a prezzi d'occasione. Già i negozi in sé, che potremmo definire delle bancarelle ambulanti fisse, meritano di esser visti e offrono ottima qualità a prezzi bassissimi. Il mercato incrocia via Maqueda e attraversa la via Sant'Agostino fino a raggiungere il Teatro Massimo. Siate pronti a mercanteggiare e ricordatevi di non arrivare troppo tardi per non lasciarvi sfuggire le occasioni migliori.

La Coppola Storta

La Coppola Storta è una piccola catena di negozi che offre diverse versioni del classico copricapo siciliano, la coppola appunto, dalle più tradizionali alle più moderne e innovative, sia per uomo che per donna. Obiettivo principale degli ideatori del brand è quello di rendere la coppola da copricapo mafioso e malfamato a simbolo del cambiamento positivo in atto in Sicilia e distruggere una volta per tutte il pregiudizio Sicilia = Mafia.

Guida alle taglie

Inviare il video "GUIDA ALLE TAGLIE LA REDOUTE ITALIA.flv"

Basta guardarsi un po' attorno per le strade in Sicilia per constatare che tutto è disponibile in tutte le taglie (e che alcune di queste sono davvero gigantesche).

Ciò è molto sorprendente soprattutto in considerazione del fatto che molti negozi di vestiti in Sicilia offrono merce di ogni gamma di prezzo e taglie che vanno dalla S alla XL, ma che la taglia femminile XL corrisponde alla 12 nel Regno Unito, alla 10 negli USA e alla taglia 40 in Europa. Le taglie per gli uomini presentano le stesse incredibili stranezze.

Questi negozi vendono merce importata estremamente economica che è stata prodotta per il mercato cinese. I negozi poi giocano molto sul prezzo per attirare i clienti ma è comunque possibile trovare vestiti indossabili anche da chi ha una costituzione più grande nei normali negozi a dei prezzi poco più alti. Chi ha bisogno di taglie più grandi dovrebbe cercare quei negozi che offrono "taglie comode" per le donne o "taglie forti" per gli uomini.

Vogliamo anche mettervi in guardia da un'abitudine piuttosto fastidiosa delle commesse in Sicilia. Fanno credere ai clienti di essere molto più magri di quanto non siano in realtà e li convincono a provare capi che sono troppo piccoli. Non sappiamo proprio perché lo facciano, anche perché uscire dal camerino con i pantaloni bloccati al ginocchio o addirittura strapparli potrebbe, oltre a rovinarci la passeggiata, costarci anche caro.

Vestiti per bambini

Inviare il video "Spring Summer 2015 Children's wear advertising campaign"

Le case di moda italiane producono vestiti per bambini che sono incredibilmente e deliziosamente più "stilosi" di quelli che si potrebbero trovare in altri paesi europei.

Come era da aspettarsi le scarpe italiane per bambini, in particolare quelle per le femminucce, sono ben fatte e curate nello stile. Gli italiani comprano i vestiti per bambini solitamente in set completi, guardatevi quindi bene in giro dentro i negozi per confezionare il regalo perfetto.

Nel caso in cui vogliate regalare dei vestiti per bambini non dovrete cercare per categorie d'età o taglia, ma per singolo pezzo. Ogni marchio veste diversamente dagli altri e a volte i vestiti per neonati non si distinguono da quelli per le bambole.

Moda contro la Mafia

Inviare il video "Sicilia - La Coppola Storta"

Vi diffidiamo espressamente di acquistare capi o oggetti contraffatti per evitare il pericolo di incappare in pesanti multe quando si lascia il paese.

L'industria della moda è uno dei più importanti settori dell'economia italiana ed è di conseguenza molto tutelato. E' possibile comprare oggetti che copino un certo stile mentre è molto pericoloso acquistare delle imitazioni di grandi marche.

Se il rischio di una multa non basta a dissuadervi dal comprare merce contraffatta o copie pirata di film e musica, ci preme ricordarvi che il traffico di questi oggetti è solitamente gestito dalla Mafia.

Ci sono però sempre più iniziative commerciali che cercano di opporsi all'influenza della Mafia. Un ottimo esempio al riguardo è "La Coppola storta", una piccola catena di negozi che propone versioni classiche e moderne, per uomo e per donna, del celebre copricapo siciliano, tutte made in Sicily! L'idea è quella di trasformare un copricapo che viene solitamente associato alla cultura mafiosa in un simbolo della liberazione della Sicilia da questa forza distruttrice.

Seguiteci

Rimani in contatto!

La casa vacanza perfetta

Rimani in contatto!