Sicilia

Cartoline da Corleone

Corleone, roccaforte della Mafia e modello per il film "Il Padrino". Una volta forse, fortunatamente quell'epoca è finita da tempo ma, come si dice in Sicilia, "fatti a nomina e va curcati...". Non c'è perciò da stupirsi che alcuni visitatori si avvicinino alla città guidati dai soliti luoghi comuni, che rimangano quasi delusi se la Mafia è presente soltanto sotto forma di souvenir e che manchino di interessarsi agli angoli più interessanti che il paese ha da offrire. Proprio questi sono quelli che la nostra sequenza fotografica mette in evidenza.

Corleone è una piccola città circondata da campi e foreste a perdita d'occhio - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Piazza Garibaldi è il centro religioso (Chiesa Madre al centro) e politico (Municipio a destra) di Corleone - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Piazza Nascé è uno dei simboli dell'interminabile Feudalesimo in Sicilia. Qui i fattori assoldavano i braccianti in cerca di lavoro - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Oggi a Corleone della Mafia rimangono soltanto alcune locandine di film - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Anche un amaro di Corleone sfrutta l'immagine del Padrino per farsi pubblicità - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Sotto la direzione del dott. Michele Navarra l'ospedale di Corleone divenne un covo della Mafia. Oggi è un luogo commemorativo - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
La Bottega della Legalità è un negozio che tratta esclusivamente merce di origine "non mafiosa" - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
In prossimità del centro storico Corleone presenta un parco straordinario ricco di meraviglie mediterranee - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Alcune strade della città oltre ad essere particolarmente ripide sono anche molto verdi - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Tre generazioni a braccetto in uno dei vicoli del centro storico di Corleone - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Anche se solo un paese, Corleone viene anche chiamata la città delle 100 chiese. Questa è la seconda in grandezza, quella di San Domenico - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
L'entroterra siciliano è per lo più roccioso. Nell'immagine la rocca a strapiombo sul centro storico di Corleone - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Questa croce si trova in cima ad una rocca sopra Corleone. Sullo sfondo le nuvole vengono spettinate dallo scirocco - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Podere abbandonato in prossimità di Corleone. Luogo perfetto per le riprese del prossimo capitolo del "Padrino" - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Il borgo fantasma "Borgo Schirò" alle porte di Corleone è uno dei residuati architettonici dei tempi di Mussolini - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Quest'asino o anche altri animali si possono incontrare nei pressi del santuario Madonna di Tagliavia. Adesso è gestito da suore e frati che fanno capo a Francesco d'Assisi - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Davvero impossibile pensare ancora alla Mafia di fronte a una cascata del genere - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Una seconda cascata si trova alle porte di Corleone, nella riserva naturale di Bosco Ficuzza - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
La Rocca Busambra viene di solito fotografata dal bosco di Ficuzza. Eccone qui un'altra prospettiva - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Dopo la mietitura i campi attorno Corleone assumono il classico colore marrone - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
In inverno invece sono verdi - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Questa vigna venne confiscata alla Mafia e adesso è gestita dall'associazione Libera Terra - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+
Anche questa immagine di pecore al pascolo è stata scattata durante l'inverno in Sicilia - scopri di più...
CC per volontà dell'autrice Britta Bohn
Facebook / Google+

Rimani in contatto!

© 2012-2015 Trip Tipp Sicily

Letzte Änderung: 15. April 2017